Notice: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.i-cin.it/home/components/com_k2/views/itemlist/view.html.php on line 323

Displaying items by tag: Fabrizio Ugolotti

Saturday, 13 April 2024 17:04

Checkered Flag, Fabrizio Ugolotti

Nuova rubrica "Checkered Flag" del CIN Cup eSports Series, abbiamo intervistato Fabrizio Ugolotti, pilota del team Brakeless Racing Team , per scoprire i suoi pensieri sulla @fps_italia Texas 200. Leggiamo le sue dichiarazioni! 🏁
 
𝐐𝐮𝐚𝐥 𝐞̀ 𝐬𝐭𝐚𝐭𝐚 𝐥𝐚 𝐬𝐭𝐫𝐚𝐭𝐞𝐠𝐢𝐚 𝐜𝐡𝐢𝐚𝐯𝐞 𝐜𝐡𝐞 𝐭𝐢 𝐡𝐚 𝐩𝐞𝐫𝐦𝐞𝐬𝐬𝐨 𝐝𝐢 𝐨𝐭𝐭𝐞𝐧𝐞𝐫𝐞 𝐪𝐮𝐞𝐬𝐭𝐨 𝐫𝐢𝐬𝐮𝐥𝐭𝐚𝐭𝐨 𝐧𝐞𝐥𝐥𝐚 𝐠𝐚𝐫𝐚 𝐝𝐢 𝐨𝐠𝐠𝐢?
Siamo rimasti sorpresi dalla gara senza gialle, forse una delle uniche preparazioni alla gara in cui avevo fatto al massimo 40 giri di stint e dove abbiamo puntato sulla solita "gialla a 20 dalla fine". Ho cercato di fare più punti possibile negli stage per compensare eventuali problemi finali e tutto sommato ci sono riuscito (due volte quinto) rispetto ai diretti concorrenti.

𝐂𝐨𝐦𝐞 𝐡𝐚𝐢 𝐠𝐞𝐬𝐭𝐢𝐭𝐨 𝐥𝐞 𝐝𝐢𝐟𝐟𝐢𝐜𝐨𝐥𝐭𝐚̀ 𝐞 𝐥𝐞 𝐬𝐟𝐢𝐝𝐞 𝐬𝐩𝐞𝐜𝐢𝐟𝐢𝐜𝐡𝐞 𝐝𝐞𝐥 𝐜𝐢𝐫𝐜𝐮𝐢𝐭𝐨 𝐝𝐮𝐫𝐚𝐧𝐭𝐞 𝐥𝐚 𝐠𝐚𝐫𝐚?
Dopo il primo stint da 49 giri per prendere il primo stage, nella sosta ai box ho preso atto che avevo finito con 37%-37% sui pneumatici esterni, quindi per i 60 giri finali ero preoccupato di non riuscire a reggerli nonostante avrei avuto il carburante per completarli. A quel punto ho deciso di provare a forzare e fare due stint da 30 giri rischiando in caso di gialla dopo la mia sosta, ma garantendomi di arrivare in fondo con gomme decenti e forte dei punti stage guadagnati prima.

𝐐𝐮𝐚𝐥 𝐞̀ 𝐢𝐥 𝐭𝐮𝐨 𝐨𝐛𝐢𝐞𝐭𝐭𝐢𝐯𝐨 𝐩𝐞𝐫 𝐥𝐞 𝐩𝐫𝐨𝐬𝐬𝐢𝐦𝐞 𝐭𝐚𝐩𝐩𝐞 𝐝𝐞𝐢 𝐩𝐥𝐚𝐲𝐨𝐟𝐟𝐬 𝐞 𝐜𝐨𝐦𝐞 𝐭𝐢 𝐩𝐫𝐞𝐩𝐚𝐫𝐞𝐫𝐚𝐢 𝐩𝐞𝐫 𝐚𝐟𝐟𝐫𝐨𝐧𝐭𝐚𝐫𝐥𝐞?
Per entrare negli 8 bisogna andare abbastanza forte ma soprattutto arrivare in top10 in tutte e 3 le tappe. Texas mi spaventava ma alla fine è andata bene. Pocono mi piace moltissimo, spero mi porti fortuna visto che l'anno scorso sono stato buttato fuori da un errore altrui ma in una posizione in cui per tattica avevo dovuto cedere field position. Proverò a stare più avanti possibile e fuori dai guai. Darlington è insidiosissima, bisogna arrivarci con un margine tale da non dover prendersi ulteriori rischi

Published in Rubriche
Monday, 27 February 2023 23:37

Fabrizio Ugolotti Vince Gara 9 Del TDC

Fabrizio Ugolotti del Team BKL, vince gara 9 del Trofeo Dario Cecconi sull'ovale di Richmond Raceway . Prossimo appuntamento il 6 Marzo per il CIN per la Logo Lyss Richmond 240 in diretta LIVE su Simracingleague.it e su MS Motortv !
Published in Ultime News
Thursday, 26 January 2023 14:32

Una Settimana Un Pilota, Fabrizio Ugolotti

Girare in pista ovali con 42 matti vicinissimi non è mica facile. Servono sangue freddo, tanta pazienza, una conoscenza approfondita del mezzo e delle sue caratteristiche e soprattutto serve la capacità di capire il momento in cui attaccare e quello in cui limitare i danni. Doti da pochi, doti da saggi. Ospite del CIN questa settimana Fabrizio Ugolotti, il “professore” del CIN. Macchina gialloblu, sempre nelle prime posizioni, mai fuori luogo e sempre sul pezzo come si addice a chi questa “materia” la mastica da un po'. Fabrizio è un storico del CIN, presente sin dalle prime edizioni e tornato in pista da pochi anni. Elemento di spicco anche nella direzione gara con il passare del tempo è ora divenuto una figura quasi mitologica nel campionato. Conoscenza, impegno e dedizione lo hanno reso punto di forza del suo team e punto di riferimento per compagni di squadra e avversari sia fuori che in pista. Lo scorso anno aveva deciso di correre poco, il tempo da dedicare era poco, poi dopo un paio di risultati positivi noi della redazione CIN gli abbiamo chiesto: “Vuoi fare sul serio?” Lui ha risposto: “No, ma ottimizzero il tempo che ho disposizione per fare solo qualche bella gara”. Risultato? Playoff raggiunti e tanto di più. Nel gesto sta l’uomo, nella risposta eccovi da vicino il “professore”:

Una domanda per tutti quelli che non sono CINNERS, perchè la NASCAR in Italia?
Il mondo NASCAR reale come spettacolo USA lo vivo solo per riflesso e curiosità, ma per molti simmer nostrani nati nel millenovecentoequalcosa le NASCAR sono state le prime auto simulate online quando ancora si “giocava” con connessioni su modem 56k o ISDN. La serie NASCAR è stata uno dei primi giochi online e ha aperto un nuovo mondo e un nuovo concetto di sfida, non più contro auto governate da un software ma contro altre persone. Io, da quel momento, credo di non aver più concepito e gradito giochi in single-player, èfabrizio stata una svolta epocale ed è stata grazie alla fantastica serie NASCAR degli inizi anni 2000.
Parlaci del tuo esordio al CIN
Sono uno dei vecchi iscritti al CIN (inizialmente con altri acronimi ma di fatto sempre un campionato italiano che simulava la serie NASCAR) dei primissimi anni 2000, poi per motivi di lavoro, sport e famiglia mi ero fermato. Sono rientrato 2 campionati fa ritrovando vecchi amici e una community numerosa e soprattutto sana. Nel primo campionato ho dovuto togliere ruggine sia nella guida che nelle procedure di gara perchè l’aspetto strategico, la regolarità, il saper stare fuori dai guai e la pazienza sono punti essenziali da mettere a fuoco per chi inizia o ricomincia come me.


Il tuo TEAM? Ogni quanto lavorate insieme? pensi sia importante?
Abbiamo terminato due campionati con gli Hot Pistons, perennemente e duramente in lotta soprattutto con il Team ABS per la vittoria di ogni gara e quindi del campionato. Ho la fortuna di avere in team due top driver come Cedrati che considero il più forte e talentuoso in assoluto e Bortolotti che è la sintesi del perfetto pilota Nascar. A questi si aggiungeva la conoscenza dei setup di Giancarlo Moretto per metterci nelle condizioni di avere gli strumenti per lottare al vertice. E’ stato tutto molto sfidante e coinvolgente ma l’aspetto “stress” legato alle notevoli risorse che richiede lo sviluppo e la preparazione per lottare ai vertici mi ha fatto poi virare verso l’idea di prenderla in modo più leggero per il campionato in corso. Da li è nata l’idea di ricreare il Team Brakeless, stesso nome usato negli anni 2000 da me, sempre con Bortolotti e anche Loi che è rientrato in questo campionato. Anche Cedrati si sapeva che non avrebbe potuto fare tutte le gare ma ha comunque sposato il progetto così come l’americano Beardsley. Poi abbiamo contattato De Gennaro perché riteniamo che sia fondamentale per ogni team svolgere anche un'azione formativa e di supporto verso nuovi piloti che dimostrano attaccamento al CIN. L’intento base del nuovo team è di prendere il campionato in modo più soft, dedicando esattamente le risorse di tempo e voglia presenti in quel momento, senza la pressione di dover performare obbligatoriamente. Il risultato è stato che da inizio campionato ad adesso abbiamo messo in tutto 3h di server per allenamento condiviso, io sto cercando di mettere in pratica gli insegnamenti sui setup degli anni precedenti cercando di approfondire gli aspetti aerodinamici che sono fondamentali per questa auto ma nel frattempo sono rimasto in top 10, Cedrati si presenta alle gare senza un giro di allenamento e poi vince o ci va molto vicino, Bortolotti si allena quando può ma è rimasto primo in classifica per 8 gare e adesso è terzo, Loi al rientro dopo anni, ha fatto 4 pole e ha già ottenuto una vittoria, De Gennaro è regolarmente nei primi 15 e piano piano farà esperienza per portare a casa i risultati, Beardsley sta inanellando una serie di eventi sfortunati dovuti a problemi hardware ma quando è a posto è anche lui in top 10. Lavorare insieme magari non è determinante in certe situazioni come la nostra ma è molto importante perchè consente di avere dei riferimenti soprattutto se hai dei compagni esperti e se c’è qualcuno che sappia mettere le mani nei setup perchè lo sviluppo porta via ore di lavoro, specialmente quando devi verificare come un setup si comporta nei run lunghi, quindi avere più auto che possano fare i test è meglio anche per poter verificare cosa succede alle gomme rimanendo in scia.

Chi è il tuo pilota preferito nel mondo dei motori?
Il pilota che in assoluto mi ha più emozionato in questi anni è stato Valentino Rossi, quindi “tradisco” le 4 ruote che seguo principalmente nella versione F1 e nomino il miglior italiano sulle 2 ruote.

Da dove vieni, quali sono i tuoi hobby?
A quasi 55 anni, sono un ex giocatore di volley professionista, quindi dalla mia Parma sono andato a giocare nella Panini Modena, poi a Mantova, a Napoli e poi sono tornato a Mantova dove ho messo radici e iniziato a lavorare a Siglacom che è una web agency maggiorata con molti altri servizi. Resto sempre nella mia versione plasmata da anni di sport di squadra: condividere obiettivi con i compagni di lavoro, essere costruttivo, aiutare chi è in difficoltà, impegnarsi per il risultato. Questo lo applico nel lavoro ma poi mi ritrovo ad applicarlo al mondo dei sim e anche nel campionato di volley che tutt’ora sto facendo in serie D a Parma con una squadra di “anzianotti” come me che giocano contro giovani virgulti tra cui ogni tanto incontriamo anche i figli di qualche mio compagno di squadra. I momenti più divertenti di questa squadra di vecchi marpioni sono quando gli allenatori delle squadre avversarie fanno il cazziatone ad alta voce sul tema “dall’altra parte c’è gente di 60 anni che gioca, si diverte e sta vincendo e voi invece…” :-D

Il tuo numero ha un senso particolare?
Abbastanza banale ma è il mio anno di nascita, però mi sono affezionato e mi piace.

Motto?
Nessun motto particolare, ma ho sempre creduto che dimostrare di essere una persona affidabile e corretta sia più importante che dimostrare di avere un talento infinito ma senza i prerequisiti detti prima.

Published in Rubriche
Monday, 18 July 2022 15:05

Odio l'estate, menomale c'è il CIN

Mercato trasferimenti, contratti, probabili formazioni, chi interessa, chi parte, chi lascia, chi prende…Di solito l’estate è calciomercato con le pagine della Gazzetta a condire i momenti di relax degli sportivi da divano e non. Non tutti però sonnecchiano sul lungomare con le pagine consumate dei quotidiani nei bar. Ci sono altri che passano ore sul sito CIN nella sezione iscritti per vedere quello che sta succedendo nel mercato e vedere se la propria iscrizione è andata a buon fine, ci sono altri che per correre insieme stanno passando ore in chat a trattare manco fossimo a Wall street con Gordon Gekko.
In pratica è partito alla grande il Mercato Piloti del CIN. Che bomba.
Allora andiamo con ordine gli Hot Pistons si sono sciolti nonostante l'ottima stagione, Cedrati regolarmente iscritto non potrà garantire la sua presenza costante e allora ecco risorgere dalle ceneri i Brakeless Racing Team, team storico del CIN che appunto in versione Reloaded torna a calcare gli ovali italiano con Ugolotti, Bortolotti, Beardsley, Di Gennaro, Intrieri e Loi.
Mix devastante di candidati al titolo, esperti, statunitensi e rookie. Una corazzata che di certo metterà sotto pressione gli ABS di Fabbri che hanno consolidato il due Miccolis- Fabbri con Acquaviva capobranco, Di Emidio, Bartelloni e Casiraghi per chiudere un altro top team. Intanto ecco arrivare un altro nuovo gruppo scatenato, gli Screwdrivers con i GD Zulian e D’Antonio alle prese con una squadra tutta nuova. I velocissimi soci del club privè Geria sono confermati con il campione dei GD Blesio, Steffan, Viviani e Pedrocchi che, secondo indiscrezioni vicine al team, abbia deciso di provare almeno una qualifica nella prossima stagione. Confermatissimo per ora il team EI del campione italiano Iaffaldano e il suo fidato scudiero Landini. Belloli intanto deve fare i conti con i suoi Cube rimasti orfani del Curcio nazionale, confermati il camuno Mora e il campione rookie Bacchi i ragazzacci del CIN sono alla ricerca affannosa di un pilota per chiudere il roster prima del ritiro in valle. Confermate ad oggi anche le due Cairoli Racing con Cairoli, Falcone, Platania e Ambrogetti che daranno battaglia con le loro fantasiose strategie decise dopo snervanti riunione tattiche sul lago di Como dove la squadra si ritroverà per il bagno di inizio stagione.
La Scuderia Corse Atomica Meccanica si da appuntamento nella sede estiva del Numana Motor Center. Rimasta in silenzio in questa prima fase del mercato il team nucleare punta ancora su Fioravanti supportato dagli avieri Buratti, Paparelli e Barisione anche se sono attese in serata notizie su possibili movimenti a livello di eventi estivi e nuovi sponsor. Al momento gli iscritti al campionato sono 39 e nessuno ha firmato ancora il rinnovo definitivo quindi tutto può ancora succedere soprattutto per il mercato degli svincolati a parametro zero, ovvero gli indipendenti che potrebbero portare sponsor ed esperienza specialmente nei team più giovani. Filippini, Innocenti, Del Papa, Silvestri e Lezzi sono alla finestra o magari hanno già rifiutato qualche ingaggio in vista di nuove allettanti progetti. Tutto può succedere da qui a Daytona
Published in Rubriche
Monday, 24 January 2022 23:13

Ugolotti vince gara 6 del Cecconi

E' Fabrizio Ugolotti ad aggiudicarsi gara 6 del Trofeo Dario Cecconi sull'ovale di Pocono Raceway. Appuntamento al prossimo lunedì per il CIN supportato da CarMan Simulatori - Simracing e corsi pilotaggio
Published in Ultime News
Monday, 18 October 2021 23:13

Ugolotti vince gara 4 del Trofeo Dario Cecconi

Fabrizio Ugolotti si aggiudica gara 4 del Trofeo Dario Cecconi sull'ovale di Auto Club Speedway!
#CIN #campionatoitalianonascar #iracing #nascarracing #esports #simracingleague #trofeodariocecconi
Published in Ultime News
Sunday, 05 September 2021 19:18

Brakeless Racing Team

 
 
Biografia Team - Coming Soon
 
TEAM MANAGER: Fabrizio Ugolotti - Matteo Bortolotti
SOCIAL MEDIA: Facebook
WEBSITE:

 

 

 

 7niccolocedrati

 

 

 FabbriAlessioABS

 FabbriAlessioABS 

 FabbriAlessioABS 

 FabbriAlessioABS 

 FabbriAlessioABS 

 ultimiarticolibarra
Published in Team
Friday, 14 August 2020 00:05

Fabrizio Ugolotti

fabriziougolitticopertina
 
Ugolotti
Data Di Nascita 06/05/1968
Località Borgo Virgilio
Debutto Atlanta - 04/11/2002
Team Brakeless Racing Team
Ovali Preferiti Dover - Bristol - Darligton
Titoli CIN  
Periferica Simucube 2 Pro + Tahko GT-21 + BJ Steel GT
Sponsor SimCube
     
     
 
statsline
 
raccoltafotoriga
  • 2002.jpg
  • 2002_1.jpg
  • 2003.jpg
  • 2003_1.jpg
  • 2004.jpg
  • 2004_1.jpg
  • 2020.jpg
  • 2020_1.jpg
  • 2021.jpg
  • 2021_1.jpg
  • 2021_2.jpg
  • 2021_3.jpg
  • 2022.jpg
  • 2022_1.jpg
 
 
raccoltafotoriga
 
 
 
Published in Piloti