Displaying items by tag: campionato italiano nascar

Monday, 10 January 2022 14:27

IEDA Dover 200

Dopo le vacanze è difficile riprendere il ritmo? Gennaio è il lunedì dell'anno? Eh adesso chissà quanto ci vuole rimettermi in forma... Basta con i luoghi comuni, se siete poco motivati date un occhio al CIN 2021/2022. Feste? Qui non se parla, si corre e basta. Anno nuovo vita vecchia quindi è finalmente si torna in pista con il CIN - Campionato Italiano Nascar che entra nella sua fase decisiva.
Piloti e macchine saranno di certo più pesanti dopo il natale ma di certo nessuno si è lamentato e non si è perso lo spirito battagliero che si era visto sino ultime curve di Charlotte. Un fatto è chiaro: i posti per il PLAY OFF iniziano scarseggiare, e, tra vittorie e piazzamenti trovare uno spunto a Dover Motor Speedway nella prima gara dell’anno solare sarebbe un bel “boost” di fiducia per affrontare al meglio un calendario impegnativo.
A Dover Motor Speedway sembra di essere in un Bristol Motor Speedway più grande e largo. Le curve sono lunghissime, il bank importante e il cemento brucia le gomme. Stare in pista tenendo il ritmo è parecchio difficile. Per i primi dieci giri i tempi sono bassissimi e i freni quasi non si toccano, i top staccano senza problemi crono sui 22.3/22.5 poi con l’aumentare dei giri i tempi aumentano e stare in pista è più arduo che altrove perché fuori traiettoria la macchina rallenta tanto. Serve perizia con freno in percorrenza e giusto manico in uscita curva per restare competitivi e non perdere contatto e qui, l’allenamento natalizio di certo darà i suoi frutti a chi, invece di godersi le ferie, ha deciso di testare duro la macchina.
In qualifica gli ABS sembrano avere un passo in più sul giro unico, testimoni parlano di un Miccolis stratosferico sotto il 22. Per girare in gruppo basterà stare sul 22.3 ma attenzione perché restando in scia dei primi e dei loro setups ingegneristici il rischio è arrivare a gomme morte negli stint lunghi che sicuramente ci saranno nonostante una gara con molte gialle prevedibili. Le gomme sono 5 e il rischio che non bastino è tutt’altro che basso.
Spazio pronostici? Gli Hot Pistons hanno dimostrato un ottimo ritmo in gara e saranno loro i più accreditati avversari ABS per la gara in diretta lunedì dalle ore 21.20 su Simracingleague.it con ospite per la telecronaca la voce NASCAR di Sportitalia TV Francesco Gritti. Tra gli outsider diciamo Mauro Belloli e Iaffaldano per l’esperienza in gestione di gare del genere. Priorità per tutti gli altri sarà stare lontano dai guai e dai muretti, trovare il proprio passo e portare l'auto al traguardo.
Published in Ultime News
Friday, 24 December 2021 14:37

Interviste post gara Charlotte

E per finire con la Passione Simracing Charlotte 300 andiamo riascoltare i primi 3 in classifica con le interviste di Simracingleague.it!
 
Published in Ultime News
Monday, 21 February 2022 23:42

Alessio Fabbri il piu forte in Kentucky

Alessio Fabbri vince la E-sporthub srl Kentucky Speedway 200. Il fuoriclasse ABS si impone davanti a Miccolis e Cedrati al termine di una splendida gara. Pochissime le gialle e tanto spettacolo come si voleva e come è stato effettivamente fatto da team e piloti. Gli ABS con Miccolis, Fabbri e Acquaviva dettano i tempi dalla qualifica, e dai primi giri. Cedrati e Hunt partono dietro mentre Bortolotti sbaglia nei primi giri. In gara si capisce subito che il verde sarà il colore della serata perchè tutti sono attentissimi a portare avanti vettura e corsa senza sprecare tempo e gomme in inutili acrobazie. L'unica gialla pesante arriva dopo 30 giri con Hunt che carambola in pista e toglie dalla gara un pò di piloti compreso Belloli. La gialla che decide la gara arriva a metà del primo stint: gli ABS cambiano, Cedrati no. Il campione di Osimo con il numero 7 è fiducioso in qualche altra gialla ma si accorgerà che la direzione gara del CIN fa sul serio quando dice che vuole le gare in verde. Proprio cosi, di Caution non ce ne saranno più. Fabbri e Miccolis in pace si involano in coppia inanellando giri su giri da leader. Arriva il secondo cambio con la carovana ABS che in fotocopia si prepara alla volata finale ma a 13 dalla fine il colpo di scena: Fabbri perde il controllo e urta Miccolis affiancato, incredibilmente i due compagni di squadra (chissà i team audio), continuano come se nulla fosse anche se la macchina di Miccolis ha avuto la peggio. Il finale è una incredibile rincorsa di Cedrati al secondo posto, che si chiude con una volata che vede Fabbri trionfare e Miccolis salvare il salvabile sulla sua pista preferita con un paio di cm di vantaggio dal rivale Hot Pistons. Dietro Bortolotti che recupera, Beardsley e Acquaviva. Punti pesanti per Ugolotti e Landini in corsa Playoff.
Published in Ultime News
Tuesday, 21 December 2021 00:37

Miccolis Vince a Charlotte!

Miccolis domina la Passione SimRacing Charlotte Motor Speedway 300 di natale con un successo netto e mai in discussione grazie ad una splendida strategia di gara e a una squadra formidabile. Gara lunghissima ed estenuante arrivata al limite di tempo con 200 giri costellati di gialle e di incidenti. Lo avevamo detto, anche se è Natale di auguri se ne sono sentiti pochi, mentre il caos in gara è stato una costante. ABS si conferma di un altra categoria piazzando sul podio anche Bartelloni e Fabbri con Cedrati che prova il tutto per tutto e tenta una manovra disperata nel finale che gli vale il premio come azione di Natale ma solo il 4° posto finale. Fuori Hunt e Beardsley si affacciano in top ten un monumentale Steffan e LaBarba. Buono spunti da Giacometti, super aggressivo alle verdi e FIlippini che si consola con la Top 10. Spazio ora a cene e rifornimenti prima del 2021 a tutto GAS!
Published in Ultime News
Friday, 17 December 2021 14:58

Passione Sim Racing Charlotte 300

Il CIN - Campionato Italiano Nascar si fa gli auguri di Natale in pista il 20 dicembre al Charlotte Motor Speedway. Non c’è tempo per brindisi, cene aziendali e per preparare i regali. La cena vera, quella che conta di più, è quella del campionato… e la si farà connessi ad iRacing senza nemmeno troppo spirito natalizio. Saluti e in bocca al lupo a parte, ci saranno sicuramente più calorosi epiteti in radio che auguri e siamo sicuri ci saranno anche tantissime luci colorate. Le luci che si vedranno a Passione SimRacing Charlotte Motor Speedway però saranno di soli tre colori: quelle rosse, quelle gialle, speriamo poche, e quelle verdi. Ci saranno anche i fuochi di artificio, ma quelli solo alla fine e sicuramente ci sarà Babbo Natale che porterà qualche dono, anzi, ce ne saranno 42 qualcuno più veloce e qualcuno meno.
Eh si, ecco la magia del Natale: Renne e Slitte da gara sono in preparazione in Pit Lane a Charlotte dopo un Cecconi che in veste di ALL DRIVERS RACE ha visto il dominio ABS in ogni centimetro della pista dopo una gara appassionante e un formato molto divertente.
La gara di Charlotte è la più lunga dell’anno, come la notte di Babbo Natale. Anche il Babbo più veloce, Miccolis, a Charlotte lavora in fullgas con le sue renne per i primi giri ma poi deve alzare le briglie per evitare andare a camino con tutti i regali al seguito. In effetti questo circuito con le nuove slitte Nextgen è ancora tutto da scoprire. Il consumo dei pattini è decisivo rispetto agli altri superspeedway; a Charlotte infatti il consumo è significativo non tanto in termini di deterioramento ma più per di adattabilità della slitta in base alle condizioni della neve che cambiano continuamente. Fondamentale restare in scia, non sforzare troppo le renne e lavorare in team come gli elfi per mantenere la traiettoria migliore e non farsi risucchiare dal Grinch, il direttore di gara cattivo con le bandiere gialle. E’ proprio il Grinch che potrebbe condizionare la nottata, votata al solito ad uno o due cambii pattini in Green per i Santa in gara. Al Cecconi è successo un po' di tutto e si sono alternate gare in full green a gare tormentate da continui incidenti.
Favoriti d’obbligo i Babbi Natale degli ABS che in pista non hanno avuto rivali, per la prima volta Babbo Cedrati e Babbo Iaffaldano con le loro renne sembrano un pochino in difficoltà. Il gruppone è tutto al seguito in attesa magari da qualche spunto in qualifica dove i top Santa hanno tranquillamente sfondato il muro dei 30 secondi ma dove con una qualifica vicina a 30.0 già si potrebbe ambire alla top ten natalizia ed evitare così il carico di carbone per chi non entra nei primi dieci posti.
Si chiude un anno di gare, di incidenti, di vittorie, di playoff, di Next Gen e di tanti tanti giri, la maggior parte a sinistra. Il CIN sta diventando una realtà importante nel mondo esports grazie alla passione e alla competenza di un parco piloti e di una comunità di altissimo livello e deve ringraziare chi lo alimenta ogni giorno con la sua passione. Un grazie di cuore quindi a tutti i nostri piloti, a tutti i nostri fan al direttivo dei Campionato e ai realizzatori della diretta magnifica e sempre all’altezza. Un grazie alla giuria di gara e anche e soprattutto alla nostre renne Next Gen…
Tanti auguri a tutti i CINNERS dal Campionato Italiano Nascar per un natale in verde e felice ovale nuovo!
Veloci --> sempre.
Appuntamento alle 21.20 su Simracingleague.it
Published in Ultime News
Tuesday, 14 December 2021 00:47

Antonio Miccolis vince la All Drive Race

E' tripletta per il Team ABS Motorsports nella All Drive Race sull'ovale di Charlotte Motor Speedway , con Antonio Miccolis #83 che vince d'avanti ad Alessio Fabbri #2 e Vincenzo Acquaviva #37. L'appuntamento è per lunedì prossimo per il CIN con la Passione SimRacing Charlotte 300 ultima gara del 2021 prima della pausa natalizia!
Published in Ultime News
Thursday, 09 December 2021 14:51

Interviste post gara Watkins Glen

Per chiudere la controversa Nascar Whelen Euro Series Watkins Glen International 110 risentiamo le interviste dei primi 3 al traguardo
Alessandro Dalledonne
Antonio Miccolis
Niccolò Cedrati
Published in Ultime News
Monday, 06 December 2021 23:19

Il Glen è Di Dalledonne

Alessandro Delledonne firma la Nascar Whelen Euro Series Watkins Glen International 110 con una prestazione superlativa e si impone davanti a Miccolis e Cedrati. Terremoto nelle prime posizioni con Fabbri fuori dai giochi insieme a Iaffaldano. Il Glen si dimostra pista spettacolare e selettiva con scontri all'ultima staccata e controlli al limite. La pole va a Miccolis con Cedrati che non riesce a fare segnare il tempo e parte in fondo al serpentone del Glen. Pronti via e Miccolis prende vatantaggio su super Mora che con un tempo stellare parte in prima fila. Sarà l'emozione o anche il fondo sconnesso ma al giro tre la 151 della Brescia Esports spinna e si porta dietro il povero Fabbri che seguiva quarto. Nell'impatto prendono colpi anche Bacchi e Iaffaldano che rimaranno poi attardati. Dalledonne scansa miracolosamente il botto e si trova secondo all'inseguimento di Miccolis. Il ritmo dei due è super e solo Cedrati con una rimonta da favola arriva quasi al colpo finale. Mentre dietro ogni posizione è una sudata e ogni frenata è un inferno, Dalledonne decide di conquistarsi al Glen i Playoff 2021 e si toglie di dosso Miccolis. Dietro Cedrati con le gomme ormai andate resta a guardare un podio nuovo e meritato Nota di merito per Bortolotti, Acquavia e Montefiori a seguire. Fuori dai 10 gli americani. Ora un pò di respiro e poi c'è la serata di Gala a Charlotte!

Published in Ultime News