Displaying items by tag: campionato italiano nascar

Monday, 25 April 2022 23:00

TDC, Bortolotti vince ad Atlanta

Matteo Bortolotti #66 vince la gara del Trofeo Dario Cecconi ad Atlanta Motor Speedway, si torna in pista il prossimo lunedì con il CIN sempre sulla stessa pista supportato da MDS Sim Parts
Published in Ultime News
Tuesday, 19 April 2022 00:17

Matteo Bortolotti vince a Talladega!

E' Matteo Bortolotti del team Hot Piston Team Renegade Simracing Workgroup a vincere la prima gara delle 3 del round of 12 la G-Performance Talladega Superspeedway 250, a seguire Cedrati e Intrieri suoi compagni di squadra. Appuntamento il 2 Maggio con la MDS Sim Parts Atlanta Motor Speedway 250
Published in Ultime News
Friday, 08 April 2022 14:33

SR Racing Graphics Richmond 200

RIEN NE VA PLUS Richmond Raceway.
Richmond è la pista favorita di quasi tutti i piloti @nascar. La forma a D, le mille possibilità di grooves, il caos generato dal tracciato corto e inclinato rendono speciale la pista per quasi tutti i piloti. Proprio Richimond sarà il tracciato che deciderà il primo turno di Playoff ancora apertissimo. 200 giri a 30 gradi non faranno benissimo alle gomme che sono si 4 treni ma in caso di pit in verde fanno perdere tantissimo.
Al Cecconi dello scorso lunedì si è girato abbastanza in green per capire che serve una rispettosa guida in staccata e una velocità di entrata da gestire per non finire sulle uova dopo pochi giri. I big viaggiano che è un piacere ma è il gruppo che sarà l’elemento decisivo per chi deve ancora passare il turno.
Nel girone A Cedrati, Fabbri e Ugolotti possono godersi una piacevole gita in Virginia con Acquaviva al quale serve solo un punto per essere sicuro del passaggio del turno con Casiraghi, Hunt e Bacchi a giocarsi due posizioni su tre con i primi due in netto vantaggio. Chiude Di Emidio a 0 punti matematicamente spacciato.
Nel girone B è un delirio: Miccolis, Bortolotti e Mora sono dentro. Fioravanti sta facendo gli scongiuri e spera con un punticino di chiudere la questione e concentrarsi per Talladega. Belloli e La Barba dopo le scintille di gara 17 costate il salto gara al pilota IEDA sono quasi appaiati ma Belloli potrà fare punti e dovrà difendersi da uno Iaffaldano che per forza di cose tenterà il tutto per tutto per conquistare 16 punti che vorrebbero dire passaggio del turno in extremis. Beardsley è in pratica fuori dai giochi tranne che in caso di clamoroso podio e carambole per gli altri protagonisti.
Impossibile? Vista pista e livello di competizione crediamo invece sia uno spettacolo nello spettacolo da non perdere anche perchè chi è davanti non avrà nulla da perdere e proverà a vincere, chi è fuori dai PO farà altrettanto e quindi chi dovrà guardare specchietti, fiancate e avversari sarà anche chi dovrà fare punti.
Come per l'accesso ai playoff, in caso di pari punti playoff si guarderanno i migliori piazzamenti per definire il assaggio del turno e la sequenza dei criteri è la seguente: A) Punti nelle 3 gare del turno di playoff, B) Miglior piazzamento nelle 3 gare, C) Secondo miglior piazzamento nelle 3 gare, D) Terzo miglior piazzamento nelle 3 gare E) punti classifica Championship, F) sorteggio.
Chi passa? Ormai i la roulette sta girando e non si può più uscire...
 
Published in Ultime News
Monday, 28 March 2022 23:58

Bortolotti Bis A Nashville

Dopo il Cecconi Bortolotti conquista Nashville ufficiale al termine di una gara folle. Succede di tutto sulla pista in cemento a cominciare da uno stint da 70 giri in green, una pace car che impazzisce e lascia partire tutti come matti e finisce con due gialle devastanti e una royal rumble all'ultimo giro dove Bortolotti indovina il groove e gela Ugolotti e Intrieri che chiudono un podio inedito. Dei super Big solo Cedrati resiste in P6. Out Fabbri e Miccolis con un quit che vedremo alla moviola. Ottimo Mora quarto e la Hunt che torna in gioco con un buon quinto posto. Lotta playoff con Iaffaldano a clamoroso rischio eliminazione.

Published in Ultime News
Sunday, 27 March 2022 15:04

Sim Tech One Nashville 200

Torna in pista il CIN con gara 17 ovvero la “Sim Tech One Nashville 200” valida per il secondo turno dei Playoff. Il CIN - Campionato Italiano Nascar come la NASCAR reale decide di tornare a correre in Tennessee e lo fa scegliendo una pista tecnica, divertente e di difficile gestione come il Nashville Speedway all’esordio nella massima competizione italiana.
La capitale della musica country ha in serbo per i cinners una larga distesa di cemento di non facile interpretazione e con una usura gomme del tutto nuova grazie alla superfice del track. I 150 giri metteranno a dura prova le vetture dei piloti Nascar che in caso di tanti giri in verde dovranno gestire al meglio i 4 treni di gomme a disposizione.
Come nella scorsa gara saranno 16 i piloti in lizza per accedere al turno successivo di Playoff con classifiche fluide si ma già caratterizzate visto che si guardano ogni volta solo tre gare per il turno successivo. Nel gruppo A Cedrati e Fabbri hanno preso il volo inseguiti a distanza da Acquaviva e Ugolotti. ABS e Hot Pistons qui se le daranno di santa ragione con Pegaso e Cube ad attendere fiduciosi. Casiraghi infatti resta in scia davanti a Bacchi e Hunt che ha dovuto salvare il salvabile dopo la botta della gara a Darlington. Chiude di Emidio a 0 già all’ultima spiaggia a Nashville.
Nel gruppo B Miccolis forte dei punti precedenti ha spiccato il volo ed è già qualificato con Bortolotti che proverà a distrarlo forte di un bel ritmo sulle rive del Cumberland. Fioravanti nella sua seconda stagione sta facendo grandi cose con la sua 46 tutta da vedere ma dovrà guardarsi le spalle da Belloli e Mora della Cube assetati di punti dopo il primo turno. La Barba è solidamente in gruppo con Beardsley arretrato e poco presente in pista. In settimana non si è visto ma dovrebbe tornare in tempo per correre. Puntone di domanda su Iaffaldano. Assente giustificato in tante gare puntava al rientro in grande stile nei PO ma problemi tecnici lo hanno relegato nelle posizioni di coda e la sua rincorsa è già in salita e un passo falso in gara due del girone potrebbe essere letale.
Intanto il livello dei CINNERS è in continua crescita e come abbiamo visto al Cecconi vinto da Bortolotti al termine di una gara molto divertente e ricca di colpi di scena. In gara il tempi saranno scanditi dal passare dei giri e dall’usura gomme con i big che gireranno in 30.2 – 30.6 e cercheranno di mantenere velocità il più a lungo possibile. Con un pieno si fanno tanti giri quindi via libera a spotters e team strategy per guadagnare qualche vantaggio ai box. Appuntamento lunedì ore 21.20 per l’emozionante Nashville su Simracingleague.it
Published in Ultime News
Saturday, 12 March 2022 17:08

Esportsmag Darlington 250

E’ giunto il tempo di Darlington Raceway e con essa di Playoff per il CIN - Campionato Italiano Nascar. Direttamente dalla redazione del CIN ecco la guida per non perdersi nemmeno un giro di Playoff.
Prima di tutto la grande novità della stagione, i gironi a 8 piloti...beh chiamiamoli con i loro nomi di battesimo prima di tutto: il girone MICCOLIS e il girone CEDRATI. Saranno loro a giocarsi il titolo finale? Non facciamo spoiler ma sappiamo da dove partire. Dalla classifica attuale e da quanto abbiamo visto in pista.
Nel girone Cedrati che parte con 34 punti ci sono ben due ABS che vanno forte: Fabbri e Acquaviva. Gli ABS sono la squadra da battere, ci hanno abituato a treni non indifferenti e sicuramente metteranno pressione al marchigiano della Hot Pistons che potrà contare sulla alleata Hunt ma più in termini di gara che di sviluppo e strategie di gara. Gli altri invece sono indizi non facili da decifrare ma con qualche spunto interessante. Nel gruppo ci sono due Pegaso che ben hanno figurato in campionato come Casiraghi e Di Emidio che sicuramente potranno darsi una mano in base all’andamento della gara e attenzione a Ugolotti che con poche gare è riuscito a passare da “no, quest’anno non partecipo al CIN e faccio solo il Cecconi a...Guarda come ti vado ai playoff con pochissime gare”. Isolato Bacchi ma sempre costante. Per il passaggio del turno puntiamo su: Cedrati, Febbri, Acquaviva, Casiraghi, Hunt, Ugolotti.
Nel girone Miccolis la lotta appare serrata dalla terza posizione in poi dove segnaliamo pero un vantaggio tra i Cube che a nostro avviso potrebbe risultare decisivo in termini di passaggio del turno con l’esperto Belloli e i punti su stradale di Mora. Da definire Iaffaldano che con le sue vittorie si candida ad un ruolo da protagonista ma ultimamente è incappato in un grande numero di assenze. Bortolotti e Beardsley faranno gruppo Hot pistons contro i solitari La Barba e la numero 46 targata Ascoli Piceno di Fioravanti soli soletti (ma con le squadre al seguito). I punti di partenza di Miccolis sono proprio 46 e attenzione ai bonus perché a differenza dell’altro girone tutti hanno qualcosa da buttare in gara a cominciare da 31 Bortolotti, una bella assicurazione casco per Darligton. Per il passaggio del turno puntiamo su: Miccolis, Bortolotti, Mora, Beardsley, Iaffaldano, Belloli.
Tutto pronto per il via allora, manca solo la pista, e cosa ci può essere meglio di Darlington per sparigliare le carte? Una cosa è certa Miccolis e Cedrati vorranno vincere, Fabbri sarà li dietro con il team da battere ma sappiamo tutti che a Darlington un conto è andare veloci e un altro conto è finire la gara. I giri saranno tantissimi, le gomme anche. La frustata regolamentare sta portando più verde in pista e allora si che ne vedremo delle belle anche con i punti di penalità. Il ritmo costante è ogni 29 secondi circa, messo in discussione da entrate in curva ad alto rischio. Muri come se piovesse e una strada davvero stretta dove superare è impossibile se quello davanti vuole tenerti dietro. Le gialle e la strategia decideranno la prima tornata dei Playoff dove importante sarà prima di tutto tagliare il traguardo per continuare a giocarsela sperando in pochi big ones e caos. Caos nel quale anche chi ai PO non ci è arrivato può sperare per recuperare punti nella classifica generale e puntare in alto...sempre con attenzione a non danneggiare i magnifici 16…
Published in Ultime News