Notice: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.i-cin.it/home/components/com_k2/views/itemlist/view.html.php on line 323

Displaying items by tag: charlotte motor speedway

Tuesday, 19 December 2023 00:36

Risultati Vitogaz Charlotte 300

Sono disponibili i risultati ufficiali post Risultati Vitogaz Charlotte 300

Risultati Post Gara - Classifica Regular Season -  Team Rookie Gentleman Driver 

Published in Risultati
Tuesday, 19 December 2023 00:28

Loi Vince La Vitogaz Charlotte 300

Loi si regala anche Charlotte per Natale. Il numero 91 in gran forma cala il poker e conquista anche la Vitogaz Switzerland Charlotte al termine della maratona del CIN dopo 240 giri spaziali. Speedy pizza ha regolato Bortolotti e il campione Cedrati per un podio tutto BKL. Gara condizionata da un contatto nei primi giri con Fabbri da rivedere al VAR che farà discutere e da una serie lunghissima ed estenuante di giri in green intervallati da botti pazzeschi e qualche colpo di scena come l'out di Miccolis con Iaffaldano che anche qui lascerà strascichi pesanti. Casiraghi si conferma un trattore e chiude ottimo quarto e Bartelloni torna in top five. Nel gruppo B vittoria capolavoro di Zulian davanti a Savoldi e D'Antonio.
Published in Ultime News
Monday, 18 December 2023 14:41

Race Recap, Charlotte 2022

🏁 È arrivato il momento tanto atteso della Vitogaz Switzerland Charlotte 300! Stasera, a partire dalle 21.20, saremo in diretta LIVE su Simracingleague.it e in contemporanea su MS Motortv (SKY 229)! 🚗💨 Prima di scatenarci, facciamo un salto indietro e riviviamo le emozioni dell'anno scorso con i nostri Highlights. Non perdete questa serata carica di adrenalina e velocità! 📺🔥
Published in Ultime News
Saturday, 16 December 2023 14:47

Vitogaz Charlotte 300

🎅𝐂𝐇𝐀𝐑𝐋𝐎𝐓𝐓𝐄, 𝐆𝐋𝐈 𝐀𝐔𝐆𝐔𝐑𝐈 𝐃𝐈 𝐍𝐀𝐓𝐀𝐋𝐄 𝐃𝐄𝐋 𝐂𝐈𝐍☃️
 
Gli auguri di Natale del CIN come ogni anno arrivano puntuali da Charlotte con una serata di gala da vestito elegante, tacco per le signore e diretta nazionale su MS Motortv ( Sky 229 ) il tutto grazie a Simracingleague.it insieme alla partnership con Vitogaz Switzerland. Pista simbolo del motorsport made in USA Charlotte chiude un anno solare di grandissime gare e agonismo in un CIN sempre più bello e numeroso. Tanto numeroso che saranno quasi 60 le vetture che prenderanno il via nella gara da ben 240 giri che rendono CHARLOTTE il contest più lungo dell’anno. Gara, devastante, lunga e faticosa, difficile da decifrare come ogni anno con il problema gomme e gestione che sarà vitale per non perdere troppo terreno nei momenti in green della gara che visto pista e dimensioni dovrebbero essere garantiti almeno nella parte centrale dove per forza di cose il gruppo procederà con passi diversi. Lungo e largo Charlotte sembra un super speedway ma non lo è per nulla, anzi, le traiettorie sono quasi obbligate, l’acceleratore si molla eccome e soprattutto è difficilissimo procedere su doppia corsia se non si vuole brasare subito il pack gomme rischiando poi di perdere il gruppetto dei top con CuBe e BKL lanciatissimi ma con ABS e Scam che non vorranno di certo farsi lasciare indietro. Il punto è che per arrivare al primo stint e ai primi punti bisognerà percorrere ben 72 giri nei quali sicuramente ne vedremo delle belle con soste, scompiglio, fughe e traiettorie da decidere prima di qualsiasi altra tattica di gara. la cuspide di Charlotte permette temponi anche sotto al 29.00 ma per incolumità di macchina e gomme il passo gara non potrà essere vicino a questo crono, più credibile una partenza soft ma in una gara cosi importante anche farsi vedere li davanti potrebbe spingere qualcuno a cercare gloria e fuga sperando di guadagnare posizioni e punti bonus. Nei top players Charlotte da sempre è teatro di grandi battaglie e infatti il campione italiano Cedrati ha confermato la sua presenza impreziosendo il field con Loi e Miccolis che si giocheranno da subito pole e gara. La costanza di Casiraghi e la grinta di Innocente ci fanno scommettere facile per una top five da giocarsi con il redivivo Belloli che nella sua gara firmata VITOGAS sicuramente vorrà fare gli onori di casa e ma attenzione alla agguerrita schiera di concorrenti a cui servono punti e gloria per passare vacanze serene, giustificare investimenti in hardware (ogni riferimento a persone o cose è puramente casuale) ma soprattutto per raggiungere gli agognati playoff che dall posizione 10 in poi sono a tiro di schioppo. La sezione pronostici, visti i tempi in prova e la grinta scaricata a terra è piuttosto complessa ma per non tirarci indietro ecco una selezione di piloti doc:
 
6🎄di natale
Loi – Al pilota più titolato in stagione serve il colpo col botto di capodanno
Miccolis – deve ancora digerire Sonoma e presentarsi alle feste con lo stomaco non a posto sarebbe un grave errore
 
5🎄di Natale
Casiraghi – Macchina bianco e rossa come babbo natale, ma con cavalli al posto delle renne
Cedrati – Quando c'è sono problemi per tutti gli altri
 
4🎄di natale
Belloli – Albero addobbato, Vitogas acceso, presepe setuppato…è il momento dei fuochi d’artificio
 
Bue e asinello
The OLOTTI's brothers, Bortolotti e Ugolotti. Girano sornioni nelle notti del server alla ricerca della traiettoria e della cometa. Più che favoriti sono membri onorari del presepe CIN
IL LATO B
Con un field stratosferico è pronto al via anche il secondo gruppo CIN, sempre a Charlotte e sempre con punti validi per la massima serie nazionale. Se 40 saranno destinati alla A il resto, una ventina circa (record o quasi) correrà nella gara B. Rimpinzato da vecchi campioni, gente con debiti con direzione gara e storici piloti il campo di partenti non è mai stato cosi di alto livello per una gara altrettanto imperdibile. Buratti, Cirafici, Del Papa e Beardsley nomi e lustro da gruppo A daranno ritmo al gruppo contando anche sull'esperienza di Zulian e di D'Antonio che potranno fare gioco di squadra con Pedrocchi che in gare lunghe può sicuramente dire la sua. Attenzione però anche ai novizi Vanoli e Lorenzi in cerca come i citati in precedenza di punti per il salto di categoria in un gruppo che di per se rappresenta al meglio la crescita di un movimento tricolore destinato ad assumenre sempre maggiore importanza nel mondo degli e-sports. Per la gara non usiamo più palline di natale ma stelle comete:
 
6💫comete
Beardsley - se tiene il ritmo difficile stargli dietro
 
5💫comete
Cirafici - grinta e cuore
Published in Ultime News
Thursday, 14 December 2023 14:29

Race Recap, Charlotte 2021

🏁 Lunedì è il momento della Vitogaz Switzerland Charlotte 300, la gara più lunga dell'anno! 🚗💨 Ma prima, prepariamoci a rivivere momenti epici del passato. Oggi ci tuffiamo nell'azione del CIN 2021. 🕰️ Non perdete l'emozione di questa gara! 💻🔥
Published in Ultime News
Tuesday, 12 December 2023 14:48

Race Recap, Charlotte 2002

🏁 Lunedì ci attende la gara più lunga dell'anno: la Vitogaz Switzerland Charlotte 300! Sarà una serata epica con la diretta su @Simracingleague.it e MS Motortv! 🚗💨 Ma prima, immergiamoci nel passato con i nostri ricordi delle gare. Oggi iniziamo il nostro viaggio nel tempo con il CIN 2002. 🕰️ Preparatevi per un tuffo nei momenti più intensi del CIN! 📺🔥
Published in Ultime News
Monday, 17 July 2023 15:03

La Stagione In Recap, Charlotte

La stagione 2023 del CIN Cup eSports Series è iniziata con una carica incredibile! Mentre le iscrizioni sono aperte, riviviamo le gare dello scorso anno con i nostri Highlights. Preparati per l'adrenalina pura con gara 9, la Race Game Speedroom Charlotte 360! Non perdere nemmeno un attimo di questa straordinaria avventura.
Published in Ultime News
Friday, 16 December 2022 14:31

L'ovale del Venerdi

Cosa fate a IAFFALDANNO?
Il dicembre del CIN è a tutta velocità lo avevamo detto. E nel mese targato 12 le feste ci sono tutte anche nel campionato italiano più ovale che ci sia (non ce ne vogliano gli amici del rugby). Ma andiamo con ordine: se la ALL DRIVERS RACE è stata la cena con gli amici a cavallo delle feste con tanto di colleghi ubriachi e cugine ingalluzzite possiamo sicuramente dire che la gara dello scorso lunedì a Charlotte è stato il classico pranzo Natalizio. Atteso e temuto tutto l’anno, il Raceday di Charlotte ha avuto in tutto per tutto l’impronta dell’evento più importante sotto l’albero: lunghissimo ed estenuante con tratti noiosi e tratti adrenalinici (ad esempio il mercante in fiera con lo zio ubriaco o il cambio in green a metà gara), è iniziato di giorno ed è finito di notte (chi era collegato ha visto il ciclo meteo completo di iracing con foto al tramonto) e soprattutto ha fatto restare tutti i cinners in compagnia per tanto tempo. Come le tavolate al sud da 43 persone ci insegnano, i 240 giri, quasi tutti in verde che hanno visto la 50° vittoria nel cin per Alessio Fabbri scortato al traguardo dai sui compagni, sono stati il nostro Natale. Qualcuno sarà stato scontento, qulacuno avrà litigato, qualcuno è stato male. Ma è cosi in ogni famiglia che si rispetti. Natale con i tuoi, compagni appunto… vista la gara senza senso degli ABS capaci di restare in sella in ogni fase della gara conquistando tutti i punti disponibili con il podio dei magi Casiraghi e Acquaviva e con il santissimo Miccolis al quarto posto complice una sosta in più a Betlemme. Complimenti ad Alessio per il suo grande traguardo ma soprattutto per aver vinto sia la cena con i colleghi sia il pranzo all’ingrasso senza essersi scomposto troppo. C’è poco tempo per sedersi sugli allori però, perchè come dopo Natale ecco arrivare un altro veglione, quello di Capodanno, anzi meglio quello di Iaffaldano che dovrà difendere il suo titolo nel remake sotto la neve della stupenda gara dello scorso anno. Il cenone di fine anno, i fuochi di artificio quest’anno sono in programma il prossimo lunedì a Phoenix per la race Gamest 300 che chiuderà l’anno 2022 targato CIN e per il 31 dicembre chi se ne frega. Mi raccomando: caffe prima del via e attenzione alle frenate ma anche ai consumi, bere troppo all’inizio è un errore: la festa dura tutta notte e sarebbe un peccato prendersi una penalità prima del brindisi sotto il tradizionale cactus. In gara lo scorso anno nel round of 4 fine giugno Iaffaldano in pratica corse da solo grazie anche ad un set spaziale reso poi pubblico durante i festeggiamenti. Nel gesto degno dei grandi campioni sta l’uomo e la sua filosofia in pieno spirito del Natale. Da quei caldi giorni di allora sembra sia passata una eternità ma quello che ci piace di più è vedere come il movimento sia diventato ancora più interessante, più grande e unito e come l’occasione di stare insieme il lunedì sera sia per tutti il vero migliore augurio di Natale. E proprio il CIN che augura a tutti i suoi amici un Natale in Green e un felice Iaffaldan(n)o per uno splendido 2023!
Published in Rubriche
Page 1 of 3

Supported

iracing
arcade
srl
msmotor

Donazione Al CIN