Displaying items by tag: IEDA Dover 200

Thursday, 13 January 2022 15:11

Risultati IEDA Dover 200

Sono disponibili i risultati ufficiali post IEDA Dover 200

Risultati Post Gara - Classifica Regular Championship - Team - Rookie - Gentleman Driver

Published in Risultati
Wednesday, 10 March 2021 15:12

Risultati IEDA Dover 200

Sono online i Risultati della IEDA Dover 200
Classifica Generale

Published in Risultati
Tuesday, 11 January 2022 00:32

Iaffaldano conquista la IEDA Dover 200

Lo avevamo detto in sede di pronostico e finalmente i nodi vengono al pettine: Iaffaldano domina Dover e si rilancia dopo un periodo oscuro con una vittoria netta e meritata. Dover è pista di grande impegno e cemento, difficile stare in pista dopo 20 giri, impossibile superare senza rischiare qualcosa e infatti succede di tutto. Tantissime gialle, tanti colpi di scena e big abbattuti come birilli a cominciare da Fabbri e Miccolis che prima della metà di gara sono già out. Gli stint lunghi arrivano ma le gialle sono devastanti per la gestione. In gara Iaffaldano, Bortolotti e Cedrati cercano di fare il ritmo con Hunt e Fioravanti a tenere senza grossi patemi ma succede di tutto più o meno ogni 20 giri. La tempesta di gialle però non si placa mentre Fioravanti scompare dalla classifica per colpa di Eolo e Iaffaldano tiene duro con ben due Green White Checkered in cui succede davvero di tutto. Completano il podio gli Hot Pistons con Cedrati e Bortolotti davanti ad un ottima Hunt. Appuntamento a Chicago settimana prossima per il terzo stradale della stagione!

#CIN #campionatoitalianonascar #iracing #nascarracing #esports #simracingleague #dover #IEDA

Published in Ultime News
Monday, 10 January 2022 14:27

IEDA Dover 200

Dopo le vacanze è difficile riprendere il ritmo? Gennaio è il lunedì dell'anno? Eh adesso chissà quanto ci vuole rimettermi in forma... Basta con i luoghi comuni, se siete poco motivati date un occhio al CIN 2021/2022. Feste? Qui non se parla, si corre e basta. Anno nuovo vita vecchia quindi è finalmente si torna in pista con il CIN - Campionato Italiano Nascar che entra nella sua fase decisiva.
Piloti e macchine saranno di certo più pesanti dopo il natale ma di certo nessuno si è lamentato e non si è perso lo spirito battagliero che si era visto sino ultime curve di Charlotte. Un fatto è chiaro: i posti per il PLAY OFF iniziano scarseggiare, e, tra vittorie e piazzamenti trovare uno spunto a Dover Motor Speedway nella prima gara dell’anno solare sarebbe un bel “boost” di fiducia per affrontare al meglio un calendario impegnativo.
A Dover Motor Speedway sembra di essere in un Bristol Motor Speedway più grande e largo. Le curve sono lunghissime, il bank importante e il cemento brucia le gomme. Stare in pista tenendo il ritmo è parecchio difficile. Per i primi dieci giri i tempi sono bassissimi e i freni quasi non si toccano, i top staccano senza problemi crono sui 22.3/22.5 poi con l’aumentare dei giri i tempi aumentano e stare in pista è più arduo che altrove perché fuori traiettoria la macchina rallenta tanto. Serve perizia con freno in percorrenza e giusto manico in uscita curva per restare competitivi e non perdere contatto e qui, l’allenamento natalizio di certo darà i suoi frutti a chi, invece di godersi le ferie, ha deciso di testare duro la macchina.
In qualifica gli ABS sembrano avere un passo in più sul giro unico, testimoni parlano di un Miccolis stratosferico sotto il 22. Per girare in gruppo basterà stare sul 22.3 ma attenzione perché restando in scia dei primi e dei loro setups ingegneristici il rischio è arrivare a gomme morte negli stint lunghi che sicuramente ci saranno nonostante una gara con molte gialle prevedibili. Le gomme sono 5 e il rischio che non bastino è tutt’altro che basso.
Spazio pronostici? Gli Hot Pistons hanno dimostrato un ottimo ritmo in gara e saranno loro i più accreditati avversari ABS per la gara in diretta lunedì dalle ore 21.20 su Simracingleague.it con ospite per la telecronaca la voce NASCAR di Sportitalia TV Francesco Gritti. Tra gli outsider diciamo Mauro Belloli e Iaffaldano per l’esperienza in gestione di gare del genere. Priorità per tutti gli altri sarà stare lontano dai guai e dai muretti, trovare il proprio passo e portare l'auto al traguardo.
Published in Ultime News
Tuesday, 09 March 2021 00:13

Alessio Fabbri vince a Dover!

lessio Fabbri (ABS Motorsports) vince la IEDA - Italian Esport Driver Academy Dover International Speedway 200

Published in Ultime News
Sunday, 07 March 2021 14:52

IEDA Dover 200

CIN 2020/21 - Round 15 - Italian Esport Driver Academy - Dover 200
La quindicesima tappa del CIN2020, offerta da IEDA (Italian Esport Driver Academy), si svolgerà lunedì 8 marzo 2021 con LIVE streaming su SimracingleagueTV (undefined) dalle 21.25.

 

Il circuito
Il Dover International Speedway è una pista situata a Dover, Delaware, costa Est degli Stati Uniti. La pista ha ospitato almeno una gara della NASCAR Cup Series ogni anno dal 1969. Il tracciato presenta un layout ovale in cemento di 1,6 km, con inclinazione di 24° nelle curve e 9° sui rettilinei.
La pista, soprannominata "The Monster Mile", è stata costruita nel 1969 con una superficie in asfalto, ma è stata sostituita con cemento nel 1995. Sei anni dopo, nel 2001, la capacità della pista aumentato a 135.000 posti, dando alla pista la più grande capacità di posti a sedere di qualsiasi impianto sportivo nella regione dell'Atlantico centrale.

 

Il meteo
Le previsioni riportano cielo parzialmente nuvoloso con temperatura ambiente sui 24°C e temperature della pista sui 45-48°.

 

Gli spunti tecnici
Il Monster Mile oltre all’elevato banking delle curve, presenta una pronunciata inclinazione anche nei rettilinei e questo causa grandissimi rischi nelle ripartenze con gomme fredde e consumate ma anche il concreto rischio di appoggiarsi al muro mentre si percorrono tenendo il volante leggermente sterzato.
Altra zona molto pericolosa è l’ingresso al box che, in caso di sosta in verde, sarà da affrontare con molta attenzione perchè gli spazi di frenata sono limitatissimi.
La linea da percorrere è una sola e la sensazione è che la differenza potrà farla chi riuscirà a tenere il passo migliore sulla lunga distanza e che potrà quindi trovare una uscita dalle curve migliore per poter affiancarsi in rettilineo. Il pieno consente di fare circa 80 giri ma la tenuta delle gomme dal loro 30mo giro scremerà il gruppo in modo sostanziale.
Si percorreranno 200 giri con 5 set di gomme e per le qualifiche ci si attende una pole da 21.1 alto.

 

I vincitori delle precedenti edizioni
2002 Alessio Fabbri
2004 Alessio Fabbri
2017 Non disputata
2018 Alessio Fabbri
2019 Antonio Miccolis

 

La tappa precedente
Nello storico stradale di Watkins Glen abbiamo assistito all’impresa di Cedrati che ha battuto l’ospite, Campione della Nascar Whelen Euro Series, Andre Casto partito in pole. Subito dietro Miccolis che ha scelto una strategia per prendersi i punti dello stage di metà gara rinunciando alla lotta per il primo posto. Fabbri e Iaffaldano guadagnano punti preziosi, ma la vera sorpresa è Curcio che riesce a lasciarsi alle spalle Bortolotti che nei primi giri aveva danneggiato l’auto. Lotta estenuante tra Acquaviva e Ugolotti vicinissimi anche in classifica generale.Chiudono la top 10 un consistente Tempesti e Belloli.

 

Le classifiche
La classifica piloti vede Cedrati (371) sempre più solitario in testa su Iaffaldano (314) che è stato raggiunto da Miccolis (314). Seguono Fabbri (301) che allunga su Bortolotti (290). Per il sesto posto Ugolotti (236) mantiene un piccolo vantaggio su Acquaviva (230) ed entrambi staccano Di Emidio (208) che ha passato Bartelloni (198). Per qualificarsi alla Chase, Belloli (195) vede assottigliarsi il vantaggio su Curcio (185). Seguono Hunt (152), Blesio (151) e Mora (150).

Nella classifica a team, Hot Pistons (Cedrati - Bortolotti - Ugolotti - Hunt) (718) aumentano il vantaggio sugli ABS (Fabbri - Iaffaldano - Bartelloni - Acquaviva - Tempesti) (685). Cube Competizioni (Curcio - Belloli - Pierotti - De Fanti) (416) mantengono il terzo posto sui Geria Team (Blesio - Pedrocchi - Viviani - Steffan) (343).

Tra i Rookie, Hunt (152) e Mora (150) si giocano il primo posto. Landini (128) supera Filippini (118) per la lotta per il podio. Segue Pontecorvi (109).

Tra i Gentleman Driver comanda Blesio (151) sempre più irraggiungibile per Steffan (88) e Pedrocchi (53).

Published in Ultime News
Tuesday, 19 October 2021 14:48

Gara 10 - IEDA Dover 200

10 Gennaio 2022
 IEDA Dover 200
Info Gara Tire Limit Gommatura Pista Meteo  

Giri: 200

P: 24/04 13:30
Q: 25/04 15.00
R: 26/04 14:00

gomma

5X

20% Clear
T:19°C/65°F H:65%
W:26 KPH/16 MPH D:NW
Variazione Meteo
Out 50% In 50%
3dlasvegas
Passione Sim Racing Charlotte 300 
CONVOCAZIONI
IN ATTESA DI RISPOSTA

>