THRD Roval 200

Arriva il ROVAL a Charlotte Motor Speedway e che dio ce la mandi buona. Ultima pista con curve anche a destra e tanti bei cordoli per i CINNERS che si giocano punti e posizioni nel finale di stagione nella gara peggiore per decidere chi va avanti e chi si deve accontentare della classifica generale. Gara CIN - Campionato Italiano Nascar numero 21 è una Gara difficile da decifrare specialmente dopo i tanti ovali e la sola settimana di test prima dell’evento.
La gara è destinata ad essere molto veloce con enormi criticità nel primo giro e nella fase cambio gomme, Il Roval, pista non impossibile da guidare mette sotto stress i piloti nelle due chicane ricavate dall’anello ovale e nel misto dove lasciare scorrere può voler dire andare a muro e salutare i compagni di gara. Quei CINNERS che di strada se ne intendono poco a giudicare dai test hanno preferito aspettare piste migliori, i partenti saranno sicuramente meno dei solito ma al via ci saranno di certo tutti i partecipanti ai PO.
Due soli i qualificati matematicamente alla fase successiva: Cedrati da una parte e Bortolotti dall’altra. I due piloti del momento avranno occasione al Roval di poter essere un fattore di team decisivo..perchè? Semplice sono tutte e due Hot Pistons senza dimenticare la Hunt al terzo posto nel girone A. Bella gatta da pelare per gli ABS che con Fabbri e Miccolis ancora alla ricerca dei punti matematici con l’incognita Acquaviva e l'outsider Casiraghi.
Nel quartier generale di Cecina gli ABS stanno probabilmente decidendo di attendere gli eventi e capire come gestire la classifica senza prendere pericolosi scossoni ma intanto in pista è Miccolis il più veloce con tempi da capogiro. Nascosto Iaffaldano, protagonista assieme a Cedrati delle ultime gare al momento secondo nel girone B. Poco esposto anche Ugolotti che deciderà all’ultimo a quale treno aggrapparsi. Gara a se invece faranno i Cube che hanno concrete possibilità di andare alle semifinali con ben due pedine: Belloli è una garanzia come l’iva ad ogni trimestre, preciso e attento è sempre nei 10 e i suoi 40 punti sono un trampolino di lancio ottimale per il Roval, Mora invece lo conosciamo, il fulmine della Val Camonica è il re degli stradali e in caso di punteggio alto andrà a rompere le scatole a chi potrebbe fare un passo falso in cima al girone B, magari impegnato in lotte di squadra o regolamenti di conti. Disperata invece la situazione di Fioravanti che non è fuori ma quasi.
Tra gli outsider la visione è fumosa, in pochi hanno provato la pista e ancora meno hanno fatto registrare tempi interessanti anche perché i divari sono ampissimi: Miccolis viaggia sull’ 1.20 basso e il gruppo fatica a stare sotto il 23. Gara chiusa? Probabilmente si, i primi 12 si giocheranno le posizioni che contano e per gli altri a sto giro un po' di polvere per cena. Attenzione però, i cordoli appena sistemati sono posizionati proprio per non consentire il minimo errore, allora li si, che cambierebbe tutto. Appuntamento alle 21.20 su Simracingleague.it con il THRD - Tilen Horvat Racing Designs Tilen-Roval !!