IEDA Dover 200

Dopo le vacanze è difficile riprendere il ritmo? Gennaio è il lunedì dell'anno? Eh adesso chissà quanto ci vuole rimettermi in forma... Basta con i luoghi comuni, se siete poco motivati date un occhio al CIN 2021/2022. Feste? Qui non se parla, si corre e basta. Anno nuovo vita vecchia quindi è finalmente si torna in pista con il CIN - Campionato Italiano Nascar che entra nella sua fase decisiva.
Piloti e macchine saranno di certo più pesanti dopo il natale ma di certo nessuno si è lamentato e non si è perso lo spirito battagliero che si era visto sino ultime curve di Charlotte. Un fatto è chiaro: i posti per il PLAY OFF iniziano scarseggiare, e, tra vittorie e piazzamenti trovare uno spunto a Dover Motor Speedway nella prima gara dell’anno solare sarebbe un bel “boost” di fiducia per affrontare al meglio un calendario impegnativo.
A Dover Motor Speedway sembra di essere in un Bristol Motor Speedway più grande e largo. Le curve sono lunghissime, il bank importante e il cemento brucia le gomme. Stare in pista tenendo il ritmo è parecchio difficile. Per i primi dieci giri i tempi sono bassissimi e i freni quasi non si toccano, i top staccano senza problemi crono sui 22.3/22.5 poi con l’aumentare dei giri i tempi aumentano e stare in pista è più arduo che altrove perché fuori traiettoria la macchina rallenta tanto. Serve perizia con freno in percorrenza e giusto manico in uscita curva per restare competitivi e non perdere contatto e qui, l’allenamento natalizio di certo darà i suoi frutti a chi, invece di godersi le ferie, ha deciso di testare duro la macchina.
In qualifica gli ABS sembrano avere un passo in più sul giro unico, testimoni parlano di un Miccolis stratosferico sotto il 22. Per girare in gruppo basterà stare sul 22.3 ma attenzione perché restando in scia dei primi e dei loro setups ingegneristici il rischio è arrivare a gomme morte negli stint lunghi che sicuramente ci saranno nonostante una gara con molte gialle prevedibili. Le gomme sono 5 e il rischio che non bastino è tutt’altro che basso.
Spazio pronostici? Gli Hot Pistons hanno dimostrato un ottimo ritmo in gara e saranno loro i più accreditati avversari ABS per la gara in diretta lunedì dalle ore 21.20 su Simracingleague.it con ospite per la telecronaca la voce NASCAR di Sportitalia TV Francesco Gritti. Tra gli outsider diciamo Mauro Belloli e Iaffaldano per l’esperienza in gestione di gare del genere. Priorità per tutti gli altri sarà stare lontano dai guai e dai muretti, trovare il proprio passo e portare l'auto al traguardo.

Video