Notice: Only variables should be passed by reference in /web/htdocs/www.i-cin.it/home/components/com_k2/views/itemlist/view.html.php on line 323

Displaying items by tag: alessio fabbri

Tuesday, 09 March 2021 00:13

Alessio Fabbri vince a Dover!

lessio Fabbri (ABS Motorsports) vince la IEDA - Italian Esport Driver Academy Dover International Speedway 200

Published in Ultime News
Wednesday, 03 February 2021 15:28

Fabbri né fà 2, Kentucky è sua.

Seconda vittoria consecutiva per Fabbri, Il 2021 sembra restituirgli tutte le soddisfazioni sfumate nel 2020; dopo la vittoria a Pocono, arriva anche quella a Kentucky.
Il giro più veloce in qualifica è stato di Cedrati seguito da Iaffaldano, Miccolis e Bortolotti.
La prima parte di gara ha avuto come protagonista Miccolis che è rimasto in scia di Cedrati fino al 16mo giro e poi si è portato al comando lasciando Cedrati sotto la pressione di Iaffaldano e Bortolotti marcato stretto da Fabbri fino al 30mo giro quando è uscita la prima bandiera gialla della gara per un contatto tra A.Cairoli e Pontecorvi. Nel giro di rientro al box, il primo colpo di scena: Iaffaldano in terza posizione non può entrare ai box come tutti gli altri piloti in testa perchè doveva far passare uno dei piloti coinvolti nell’incidente, obbligandolo quindi ad entrare ai pit nel giro successivo con la conseguente ripartenza nelle ultime posizioni. Il restart premia Miccolis seguito da Bortolotti, Cedrati, Fabbri, Bartelloni e Ugolotti che passa Acquaviva per un lungo stint che vede solo Cedrati portarsi in seconda posizione e tutti gli altri a gestire gomme e doppiaggi fino al momento della scelte strategiche: i due Hot Pistons Cedrati e Bortolotti azzardano l’undercut ed entrano al giro 78 per tentare di riportarsi davanti a Miccolis che però copre subito la mossa rientrando al giro successivo ma non facendo i conti con gli imprevisti della Nascar che si materializzano con una gialla causata da una pessima entrata ai box di Pontremoli che coinvolge De Panfilis. In un attimo, altri 3 protagonisti finiscono in fondo al gruppo e subito dopo il pilota ABS Bartelloni ottimo 2do, prende penalità ai pit e anche lui si esclude dalle posizioni che contano.
Ripartenza al giro 86 di 134 con Fabbri, Ugolotti, Acquaviva, Iaffaldano che nel frattempo aveva risalito tutto il gruppo,Di Emidio e Curcio. Fabbri e Ugolotti si battono per due giri affiancati nel momento decisivo per la volata finale, Ugolotti riesce solo a mettere il muso dell’auto davanti a quello di Fabbri sulla riga traguardo ma poi la corsia esterna non consente altro e nel tentativo di inserirsi all’interno perde la posizione e Iaffaldano si porta al secondo posto lasciando Ugolotti in bagarre con Acquaviva per almeno altri 20 giri. Le posizioni davanti non cambiano ma dalle retrovie risorge Miccolis che riuscirà a finire quarto mentre Cedrati non andrà oltre l’ottava posizione dietro a Di Emidio e Curcio. Nona posizione per Bartelloni seguito da Landini.
La classifica piloti vede Cedrati (309) a 22 punti da Iaffaldano (287); Fabbri (278) tiene lontano Miccolis (258) e Bortolotti (250). Bartelloni (197) viene avvicinato da Ugolotti (195) e da Acquaviva (188). Ultime due posizioni per la Chase se le giocano Di Emidio (174) che con due ottime gare in sequenza si allontana da Belloli (158) e Hunt (133).
Nella classifica a team, Hot Pistons (Cedrati - Bortolotti - Ugolotti - Hunt) (613) perdono altri 10 punti di vantaggio sugli ABS (Fabbri - Iaffaldano - Bartelloni - Acquaviva - Tempesti) (604). Cube Competizioni (Curcio - Belloli - Pierotti - De Fanti) (332) mantengono il terzo posto sui Geria Team (Blesio - Pedrocchi - Viviani - Steffan) (294).
Tra i Rookie, Hunt (133) allunga ancora al comando e Mora (117) passa anche Pontecorvi (111). Seguono Filippini (108) e Landini (97).
Tra i Gentleman comanda Blesio (123) su Steffan (70) e Pedrocchi (53).
Published in Ultime News
Monday, 18 January 2021 23:52

Alessio Fabbri torna alla vittoria a Pocono!

Alessio Fabbri vince la CarMan Simulatori Pocono 200!

Published in Ultime News
Wednesday, 17 June 2020 15:01

Fabbri Su Tutti A Darlington!

Ci sono i 4 nomi della FINALE!
Un finale al cardiopalma ha sancito i nomi dei quattro piloti che potranno continuare a sognare il titolo di Campione Italiano Nascar 2019/20! Darlington ha mantenuto tutte le premesse, regalando momenti di pura adrenalina, suspence, rabbia e gioia ai vari piloti in gara. Tre i principali colpi di scena nell'arco dei 184 giri percorsi: il primo proprio al suo inizio, con Iaffaldano, secondo, disconnesso e obbligato a ripartire dal fondo dello schieramento. Un episodio che avrebbe potuto abbatterlo (ricordiamo che era in piena lotta per accedere alla finalissima) ma che, invece, lo ha motivato ulteriormente portandolo a reagire riaffacciandosi nelle primissime posizioni! Dopo un inizio regolare, coi primi sei intenti ad allungare sul resto del gruppo, arriva il secondo colpo di scena: Alessio Fabbri chiude leggermente su Bortolotti, toccandolo quel tanto che basta per mandarlo in testa coda. L'urto è molto forte costringendo Matteo all'inevitabile ritiro (il terzo consecutivo per colpe non sue), motivato ulteriormente dallo scontro inevitabile con altre due vetture che sopraggiungevano (tra cui Bartelloni) che nulla hanno potuto per evitarlo.

La corsa prosegue regolare per un lungo tratto mostrando la nr. 2 di Alessio Fabbri quale leader, seguito a ruota dal quartetto composto da Miccolis, Iaffaldano, Di Emidio e Acquaviva.
Quando tutto pare ormai delineato ecco arrivare il terzo, quanto ultimo, colpo di scena! Nel mentre di essere doppiato Savoldi perde il controllo della vettura urtando violentemente la nr. 83 di Miccolis che si gira perdendo una miriade di posizioni. Chi ha la peggio è però Iaffaldano che non può nulla per evitare la vettura messa di traverso di Savoldi tamponandolo a sua volta. Morale della favola, Miccolis ai box con la gara totalmente compromessa e Iaffaldano costretto al ritiro, vedendo così sfumare in un lampo anche il sogno, fin li accarezzato, di entrare nella "top 4"!
Gli ultimi giri confermano Alessio Fabbri quale vincitore della corsa con, alle sue spalle, l'esperto Sergio Blesio autore di una gara accorta ma al contempo molto costante. Le attenzioni sono però rivolte alle sue spalle, ossia alla lotta per la terza posizione tra Acquaviva e DI Emidio. Alla fine la spunterà il pilota ABS, regalandosi così anche l'inaspettato accesso alla finalissima di Phoneix, tra due settimane, in compagnia di Fabbri, Miccolis e Di Emidio!
Siamo alla resa dei conti cari amici. Siamo all'ultima tappa di questo incredibile CIN. Il conto alla rovescia è già iniziato..

Published in Ultime News
Saturday, 06 June 2020 16:11

Fabbri Torna Alla Vittoria

La vittoria mancava da Gennaio!
Si chiude con una grandissima vittoria di Alessio Fabbri una gara bellissima, forse la più bella, dell'intera stagione! Il Texas ha confermato tutte le premesse del caso, andando anche oltre, regalando ai sempre più numerosi tifosi un agonismo di assoluto spessore. Dopo i primi 75 giri in verde in cui non si sono vissute particolari palpitazioni, la ripartenza dopo la caution ha risvegliato le bramosità di molti contendenti, tra cui Cedrati, Miccolis, Fabbri, Iaffaldano e Bortolotti. Tutti, chi prima o chi dopo, autori di bellisismi sorpassi! In un frangente di gara davvero molto spettacolare sono arrivate alcune gialle che hanno spezzettato un pò il ritmo. Tra queste c'è purtroppo da registrare la toccata di Cedrati su Bortolotti che ne ha comportato l'inevitabile testacoda del pilota nr. 66 relegandolo così nelle retrovie. Matteo, ancora in lotta per il campionato, ha confermato il momento decisamente sfortunato venendo incolpevolmente coinvolto nel testa coda di Zullian, valso la gialla seguente, procurando così ulteriori danni alla sua vettura di per sé già danneggiata. Oltre a lui la dinamica dell'incidente ha coinvolto altri piloti tra cui anche Iaffaldano, che sarà costretto addirittura al ritiro qualche giro dopo.

Persi due tra i protagonisti principali la corsa ha però deciso di offrirne altri due, ossia Curcio e Bartelloni, capaci di rientrare improvvisamente nel vivo dei giochi! Col sopraggiungere dell'ultima caution è Miccolis ha tentare la mossa strategica optando per la sostituzione dei soli due pneumatici di destra. Una mossa che gli permetterà di tornare in prima posizione, ma solo per qualche giro. Le ultime tornate sono, infatti, tra le più belle e spettacolari dell'intero campionato.. Fabbri balza in testa con prepotenza, voglioso come non mai di tornare a vincere dopo quasi 6 mesi di digiuno. Alle sue spalle c'è per un Antonio molto aggressivo, in grado di superare Cedrati e di mettersi incollato al suo retrotreno. L'ultimo giro ci regala però un Alessio davvero superlativo, fenomenale del superare i vari doppiati che avrebbero potuto portarlo all'errore. Alla fine è proprio lui a tagliare per primo il traguardo, potendo così gioire per una vittoria che ha anche il sapore di vera liberazione. A due gare dal termine il titolo di campione rimane più incerto che mai!

Published in Ultime News
Wednesday, 29 January 2020 15:24

Chicagoland Se La Prende Fabbri

Quinto successo stagionale!
Published in Ultime News
Tuesday, 14 January 2020 15:36

Fabbri Su Tutti A Sonoma!

Quarto Successo Nel CIN 2019!
Published in Ultime News
Tuesday, 05 November 2019 15:00

Fabbri Vince Ad Homestead!

Terza Vittoria Del 2019!
Published in Ultime News
2 Vittoria in questo 2019!
Published in Ultime News
Tuesday, 03 September 2019 11:07

Fabbri Vince La DI.NET Daytona 250

Il campione 2018 si aggiudica la prima!
Published in Ultime News
Tagged under
Page 7 of 9