La decima tappa del CIN2020, offerta da Passione SimRacing si svolgerà lunedì 21 dicembre 2020 con LIVE streaming su Simracingleague.it dalle 21.25. Il Charlotte Motor Speedway è un circuito motoristico situato a Concord, nella Carolina del Nord, Stato sulla costa Est. Questo Speedway è un quadri-ovale asfaltato di 2.4 km.Il meteo previsto è sereno con temperature della pista tra i 21-23°C che potrebbero scendere con il calare della sera.L’analisi tecnica pre-gara presenta vari spunti: sarà una delle gare più lunghe del campionato ma 6 treni di gomme per i 200 giri sembrano un numero adeguato per non risparmiarle al pit in caso di gialle. Il pieno consente di fare circa 60 giri e il gap dei tempi sul giro parte dai 28.6-28.7 per salire sopra ai 30.6 a fine stint. Una caratteristica di questa pista è che la progressione dei questi tempi non è lineare, già a metà stint i tempi salgono a 30.5 e poi si consolidano quasi fino al termine. Sicuramente ci sarà molto traffico perché le invitabili differenti strategie tra le 40 auto comporteranno velocità differenti a prescindere dalla posizione, inoltre il sorpasso con gomme simili è lungo, complicato e porta grande aumento delle temperature dei pneumatici.
Le 6 curve hanno solo 2 traiettorie utilizzabili ed entrambe presentano insidie in uscita curva: muri vicinissimi per la corsia esterna e rischio spin per quella interna.
La scia non influirà tanto nei tempi ma porterà un consistente surriscaldamento e consume delle coperture anteriori di chi segue, aspetto che poi influirà sul resto dello stint.
E’ un tracciato che nei primissimi giri a gomme nuove si può affrontare praticamente in flatout, le ripartenze saranno spettacolari e c’è un deciso vantaggio per la corsia interna.
Nelle heat svolte lunedì scorso, nonostante la difficoltà della pista e le variabili espresse sopra, sono uscite pochissime gialle, quindi ci auguriamo di assistere ad una gara fluida.

Per le qualifiche ci si attendono tempi da record sul 28.0, chissà se qualche specialista infrangerà anche questa barriera. I test settimanali hanno evidenziato Fabbri, Miccolis, Iaffaldano. Per la gara il Team ABS parte da grande favorito, Iaffaldano e Fabbri sono apparsi imprendibili ma Miccolis potrebbe essere della partita. Anche Acquaviva ha le carte giuste per giocarsi il podio. Nessuno squillo dai piloti del Team Hot Pistons e poi sembrano esserci grandi differenze tra i vari piloti in pista, in caso di consistenti run in verde, i primi doppiaggi si vedranno molto presto. La classifica piloti vede Cedrati aumentare il vantaggio a 27 punti su Miccolis, ma la sua presenza pare molto improbabile a causa di una forte forma influenzale. Dietro a Miccolis, Fabbri, Iaffaldano e Bortolotti sono racchiusi in 2 punti quindi ogni posizione, pole o “mezzagara” può fare la differenza. Un ottimo Di Emidio blinda il 10 posto in Top10 che comunque lascia almeno un posto (dello sfortunato Bartelloni) a disposizione degli inseguitori.
Nella classifica a team, Hot Pistons in serie positiva portano il vantaggio da +14 a +22 sugli ABS. Cube Competizioni al terzo posto perdono 5 punti ma restano a 24 punti sui Geria Team che hanno concluso una gara strepitosa ad Iowa..
Tra i Rookie, comanda Pontecorvi ma Filippini ora è a 10 punti, seguito da Mora a 4 punti e da Hunt ad altri 4 punti. Questa classifica resta aperta a qualsiasi epilogo.
Tra i Gentleman domina Blesio a 95 punti e Steffan a 56 supera e stacca Pedrocchi a 53.

I vincitori delle precedenti edizioni:
2002 Luigi Manno
2003 Alessio Fabbri
2004 Alessio Fabbri
2017 Riccardo De Nuzzo
2018 Alessio Fabbri
2019 Antonio Miccolis

Heat Race organizzata dal CIN sul mitico Charlotte Speedway, 44 posti disponibili (ad oggi rimasti solo 15) a tutti i piloti che dal 2018 in poi hanno disputato almeno una gara della CIN CUP SERIES, in palio 15$ iRacing Credit, finale valida per la classifica del Trofeo Dario Cecconi.
La gara sarà trasmessa live da SimRacingLeagueTV
 
Niccolò Cedrati vince la strepitosa Brescia E-Sports Iowa 175 e porta a casa la 3 gara della stagione.