Pocono Live

Quattordicesimo Appuntamento A Pocono!

Siamo alla vigilia del quattordicesimo evento del Cin 2018 nel tri ovale di Pocono  e dopo di questa mancheranno solamente 2 gare all’inizio della Chase ovvero dove i piloti qualificati si sfideranno per il titolo. Arriviamo da Charlotte dove Alessio Fabbri ha vinto la sua sesta gara stagionale qualificandosi così matematicamente alla Chase. Dietro di lui un redivivo Giuseppe Curcio capace di tenere testa a Fabbri per quasi tutta la gara mentre in 3 posizione il costante Francesco Bartelloni, estromesso per la vittoria finale Miccolis in quanto un suo errore lo relega a -8 giri dal leader. Tornando alla prossima gara e analizzando i test di queste 2 settimane i protagonisti per la vittoria saranno sicuramente Alessio Fabbri e Antonio Miccolis ma alcuni piloti come Sergio Blesio e Adriano Steffan hanno dimostrato di poter dire la sua su questa pista, vedremo chi avrà ragione dopo gli 80 giri totali. Andando a guardare le gare passate, nel 2002 un arrembante Reuben Bonnici ha avuto la meglio su Andrea Rosio e Daniele Pizzo, passando al Cin 2004 la wild card di quella gara Volker Hackmann vinse su Gianluca Guiglia e Alessio Fabbri, tornando in tempi recenti nel 2017 il campione Riccardo De Nuzzo si era imposto su Fabbri e Sileo.

Alcune informazioni sul tracciato, Pocono Raceway (precedentemente denominato Pocono International Raceway), conosciuto anche come Tricky Triangle, è un Autodromo dal tracciato ovale caratterizzato da altissime velocità di percorrenza (pertanto definito superspeedway) situato a Long Pond, in Pennsylvania, negli Stati Uniti d'America. L'impianto fu inaugurato nel 1968 con un ovale di soli "3/4 di miglio" con due curve (oramai soppiantato dal paddock, ma già nel 1971 l'USAC disputò sul circuito ridisegnato e allungato a 2,5 miglia la prima Pocono 500 per monoposto, mentre la NASCAR vi disputò la prima Pocono 500 per Stock car nel 1974. Il disegno del circuito è particolare, in quanto ognuna delle tre curve si rifà a curve preesistenti in altri tracciati: la Curva 1 (inclinazione trasversale di 14°) è presa dal dismesso "Trenton Speedway", la Curva 2 (chiamata anche "The Tunnel Turn" - inclinazione trasversale di 9°) è uguale a quelle dell'Indianapolis Motor Speedway, mentre la Curva 3 (inclinazione trasversale di 6°) è simile a quelle di The Milwaukee Mile, l'ovale di Milwaukee. Il Pocono Raceway potrebbe essere definito un tri-ovale, in quanto è dotato di sole tre curve anziché le solite quattro della maggior parte degli ovali, ma le sue curve sono molto più marcate di quelle di altri tri-ovali più convenzionali (come ad esempio quello di Daytona) e il disegno rassomiglia molto a quello di un triangolo, con curve che rassomigliano ai tornanti di un classico tracciato stradale. Un ulteriore elemento di disturbo è dato dalla diversa inclinazione trasversale di ogni curva (considerabilmente inferiore a quella di molti altri ovali di pari lunghezza) e dalla diversa lunghezza dei tre rettilinei. Sebbene la pista sia lunga ben 4 km (2,5 miglia - tanto quanto l'Indianapolis Motor Speedway), la particolarità delle sue curve tende a mantenere basse le velocità medie rispetto a piste di pari lunghezza, pertanto la NASCAR non impone l'uso di Air restrictor su questo circuito.

Come ogni evento ufficiale del Cin Cup Series 2018, sarà trasmesso LIVE sul canale Youtube SRL TV dalle ore 21.20. Ricordiamo che da questa gara ci sarà un cambio al commento con Giancarlo Moretto che prende il posto di Giancarlo Granalli, mentre alla regia rimane tutto invariato con Stefano Bruzzone al comando.

.